IL MURO DI SORMANO: 15 MINUTI CON IL CUORE IN GOLA PER POTER DIRE ‘CE L’HO FATTA’

Non importa quanto tu vada forte. Puoi avere tutti i KOM sulle salite della provincia di Como, ma se qualcuno ti chiede se hai fatto il Muro e tu rispondi di no, non sarai mai considerato un ciclista lariano completo. Se ho battezzato il Ghisallo come una salita del cavolo (e sono pure stato insultatoContinua a leggere “IL MURO DI SORMANO: 15 MINUTI CON IL CUORE IN GOLA PER POTER DIRE ‘CE L’HO FATTA’”

IL GHISALLO È UNA SALITA DEL CAVOLO

Il Ghisallo è una delle salite più famose d’Italia, meta di pellegrinaggio ciclistico da tutta la penisola. Salita epica del Giro di Lombardia fin dal 1919, ha visto i più grandi campioni darsi battaglia e raggiungere in vetta una cappellina dedicata alla Madonna, la ‘Madonna del Ghisallo’, patrona dei ciclisti. La chiesetta si è riempitaContinua a leggere “IL GHISALLO È UNA SALITA DEL CAVOLO”

IL TALENTO DEL LUF

Da bambino credevo di andare forte in bicicletta. Facevo le gare in cortile con i vicini di casa e vincevo praticamente sempre, con qualsiasi mezzo e senza fare fatica. In prima media contagiai i miei compagni di classe con la passione per il ciclismo. Ero già un fan sfegatato di Gianni Bugno, invitavo i mieiContinua a leggere “IL TALENTO DEL LUF”

AUTO INVESTE BICI CON PAPÀ E FIGLIA: UTENTE CHIEDE LEGGE CHE VIETI USO DI BICICLETTE SULLE STRADE

Torno, tristemente, a parlare di sicurezza. Ieri, nella mia provincia, c’è stato un incidente che ha visto coinvolte un’auto e una bicicletta. Dinamica non chiara, impossibile determinare le responsabilità, ma come sempre ad avere la peggio è stato il ciclista, di 50 anni, ricoverato in ospedale in codice rosso. Illesa, fortunatamente, la bimba di 5Continua a leggere “AUTO INVESTE BICI CON PAPÀ E FIGLIA: UTENTE CHIEDE LEGGE CHE VIETI USO DI BICICLETTE SULLE STRADE”

PENSAVO DI AVERCELA FATTA, MA MUSEEUW MI SUPERÓ SULL’ULTIMO STRAPPO

Mancavano poche centinaia di metri al traguardo, dopo una giornata infernale. Freddo, fango, persino una caduta. Ero sullo strappo del Santa Caterina, lastricato con punte fino al 16%. Il fondo era bagnato, cercavo di salire regolare, vedevo già la curva verso destra che mi avrebbe portato sulla leggera discesa fino a Piazza del Campo: l’arrivoContinua a leggere “PENSAVO DI AVERCELA FATTA, MA MUSEEUW MI SUPERÓ SULL’ULTIMO STRAPPO”

HO FATTO LA MILANO SANREMO CON LA MAGLIA DI BUGNO E IL 50

In due giorni. Non sono quel tipo di ciclista. Mi colloco, almeno secondo Strava, tra i cicloamatori e i cicloturisti. Tradotto: vado piano ma sono felice. “Facciamo la Milano Sanremo partendo dal Vigorelli?” propose un giorno Francesco, il più intraprendente del nostro gruppetto. Quando sento ‘Milano Sanremo’, dalla notte dei tempi, a me viene inContinua a leggere “HO FATTO LA MILANO SANREMO CON LA MAGLIA DI BUGNO E IL 50”

LA MIA PRIMA GRANFONDO FU LA FABIO CASARTELLI E SUCCESSE UNA COSA CHE NON DIMENTICHERÒ MAI

Sono di Como, amo la bicicletta e le corse da quando sono bambino e ho 40 anni. La logica e la tempistica non mi lasciano via d’uscita: ho sofferto come tutti e più di tutti la morte di Fabio Casartelli. Fabio era un giovane campione comasco, vincitore delle Olimpiadi di Barcellona del 1992; perse laContinua a leggere “LA MIA PRIMA GRANFONDO FU LA FABIO CASARTELLI E SUCCESSE UNA COSA CHE NON DIMENTICHERÒ MAI”

UNA PEDALATA DI 1200KM PER AIUTARE I BAMBINI SERBI

Pedalare è bello, anche senza un motivo. Ma se un motivo c’è ed è nobile, tanto meglio. I ragazzi di Biking with the Wolf, dal 14 al 22 maggio, pedaleranno per 1200km da Firenze a Belgrado per raccogliere fondi a favore di due asili in zone disagiate della Serbia. Per informazioni sul progetto, che siContinua a leggere “UNA PEDALATA DI 1200KM PER AIUTARE I BAMBINI SERBI”

ABBIAMO TOCCATO IL FONDO, POSSIAMO SOLO RISALIRE

Siamo talmente abituati allo stereotipo, all’intolleranza e all’odio che non ci si astiene dal vomitare rabbia neppure di fronte a un giovane ciclista investito e grave. I miei complimenti per la spiccata intelligenza non vanno solo al fenomeno che ha scritto questo commento, ma anche ai 217 che hanno messo i like. L’ho scritto eContinua a leggere “ABBIAMO TOCCATO IL FONDO, POSSIAMO SOLO RISALIRE”

CHI ME L’HA FATTO FARE, VOGLIO FARLO ANCORA

Una cosa che accomuna i ciclisti è il repentino e irrazionale passaggio tra il ‘chi me l’ha fatto fare’ e il ‘voglio farlo ancora’. Una volta ho passato gli ultimi 5km del Passo Bernina a organizzare la vendita definitiva e irrevocabile della bicicletta su cui stavo pedalando. Avrei voluto essere in qualsiasi posto ma nonContinua a leggere “CHI ME L’HA FATTO FARE, VOGLIO FARLO ANCORA”

BREVE STORIA CICLISTICA TRISTE

“Sto raggiungendo in bicicletta il mio posto di lavoro. Un mio collega, in auto, mi riconosce, mi affianca e scherzosamente finge di insultarmi. Io sto al gioco e rispondo agli insulti in maniera colorita. L’automobilista alle sue spalle non capisce, ma mi affianca a sua volta e inizia a vomitarmi addosso la sua rabbia augurandomiContinua a leggere “BREVE STORIA CICLISTICA TRISTE”